Sede legale:

Via della Sibilla 11 - 00019 Tivoli (Roma) - Italia

Tel. 0774 331 453

Cell. 320 034 0614

Cell. 338 958 3780

Fax: 178 270 0151

Cod. Fiscale e P.IVA: 14852321000

Num. REA: RM - 1550640

Se quello della Fire Safety Engineering (FSE) è ancora un settore di nicchia, di certo rappresenta il futuro. Con l'avvento del Nuovo Codice di Prevenzione Incendi la normativa di settore, in armonizzazione con le direttive europee, diventa sempre più prestazionale. In altre parole la legge non si limita a prescrivere misure di adeguamento valide per tutti, bensì richiede sempre più un approccio ingegneristico, ovvero personalizzato per ogni attività, che ne consideri le caratteristiche peculiari dal punto di vista antincendio, al fine di garantire una progettazione quanto più "su misura" possibile (efficientamento della progettazione).

La Fire Safety Engineering permette di simulare scenari d'incendio caratteristici applicati alla geometria e alle condizioni al contorno dell'attività in esame, tale da permettere l'individuazione delle reali condizioni di pericolo e dunque l'adozione di tutte e sole le misure effettivamente efficaci al fine della riduzione del rischio. Tipicamente questo comporta un notevole risparmio in termini di lavori di adeguamento, a fronte di un ragionevole incremento dell'onere professionale.

Come per la Valutazione del Rischio, si consiglia uno studio FSE, laddove non sia precipuamente prescritto, per tutte quelle attività in cui l'impatto globale delle lavorazioni di adeguamento sia rilevante. Insomma, se ne vale la pena, tanto vale risparmiare.